Il nostro

Acquapendente non è una tappa qualsiasi sull’antica Via Francigena, ma un luogo di devozione, una meta spirituale. Nella cripta romanica del Duomo c’è il Sacello del Santo Sepolcro, che fin dall’alto medioevo ha conservato le reliquie delle pietre macchiate con il sangue di Cristo. Si dice che questa antica  costruzione riproduca il Santo Sepolcro di Gerusalemme, nel quale fu deposto Gesù prima della Resurrezione.

Acquapendente è anche un luogo di boschi incantati, di acque limpide che scorrono, di altri itinerari da percorrere alla scoperta di una ricca biodiversità e di paesaggi sorprendenti. Per questo è la Gerusalemme Verde: un territorio dell’anima, un viaggio interiore, un posto dove ritrovarsi, una pausa rigenerante lungo il cammino della vita.

Acquapendente e le sue frazioni

Acquapendente

la nostra città

Acquapendente

Scopri le meraviglie di Acquapendente, tutti i suoi monumenti ed i suoi segreti

Torre Alfina

ed il suo magnifico Castello

Torre Alfina

Scopri uno dei Borghi più belli d'Italia con il suo castello ed il leggendario Bosco del Sasseto

Trevinano

al confine con Toscana e Umbria

Trevinano

Borgo immerso nella Riserva naturale di Monte Rufeno all'incrocio fra 3 regioni

Lungo la via Francigena

Borghi da scoprire

Centri Termali